Biblioteca Civica Bertoliana

Archivio scrittori vicentini del Novecento

L'archivio, il cui progetto nasce nel 1995, intende conservare la memoria della cultura letteraria novecentesca della città di Vicenza e del suo territorio, favorendo la ricerca e la raccolta di manoscritti, materiali archivistici e carteggi relativi ai più importanti scrittori vicentini.
Le carte qui conservate – lettere, bozze manoscritte e dattiloscritte, appunti vari – costituiscono un corpus documentario di assoluto interesse per lo studio dell'opera di personaggi del calibro di Luigi Meneghello, Guido Piovene, Goffredo Parise (solo per citarne alcuni).
L'iniziativa di raccolta e valorizzazione di tale materiale si prefigge pure l'individuazione e il recupero di materiali autografi sparsi in altre biblioteche e archivi italiani o stranieri, la selezione di bibliografia e documentazione critica, la valorizzazione delle attività degli scrittori vicentini attraverso esposizioni, convegni e pubblicazioni.


Gli archivi:

Carte Antonio Barolini, Carte Giulio Bedeschi, Carte Mariangela Cisco Ghirotti, Carte Adolfo Crosara, Carte Gian Dauli, Carte Gigi Ghirotti, Carte Adolfo Giuriato, Carte Laura Lattes, Carte Lorenzo Manfrè, Carte Luigi Meneghello, Carte Piero Nardi, Carte Guido Piovene, Carte Primo Piovesan, Carte Virgilio Scapin, Carte Giovanni Venturini, Carte Arturo Zanuso.

-Portale degli Archivi della Biblioteca Bertoliana

 

  • Guido e Mimy Piovene sulla nave che li riporta in Italia dagli USA
  • Laura Lattes a Parigi nel 1929
  • Virgilio Scapin