Biblioteca Civica Bertoliana di Vicenza

Città di Vicenza

 

Biblioteca Italiana Ipovedenti

Libri a grandi caratteri

Presentazione

LIBRI   “GRANDI   LETTERE”   IN   BERTOLIANA:   STIPULATA   LA
CONVENZIONE CON LA BIBLIOTECA ITALIANA PER IPOVEDENTI

55 nuovi libri a grandi caratteri in Bertoliana: ecco il frutto della convenzione
recentemente stipulata la Biblioteca civica di Vicenza e la Biblioteca Italiana per
Ipovedenti (B.I.I.).
Dopo aver dato inizio, nell'aprile 2013, al progetto “Libro parlato”, in associazione
con i Lions Club a favore degli utenti con disabilità della vista, la Bertoliana, che già
nel suo catalogo presenta una ricca varietà di audiolibri, è in grado di offrire ora un
nuovo servizio per gli utenti ipovedenti.
Come   sottolineato   dal   presidente   del   B.I.I.   Giuseppe   Marino,   lo   scopo   della
Biblioteca Italiana per Ipovedenti è quello di promuovere, in tutta Italia, la lettura tra
persone con minorazioni visive non classificabili legalmente e tra le persone anziane
affette da disturbi visivi legati all'età. “E' questo l'obiettivo del nostro progetto
“Leggere Facile, Leggere Tutti”, tramite cui si intende affermare che, se il libro ha
una valenza per la crescita spirituale dell'individuo, ciò deve valere per tutti. E,
nell'ambito di tale progetto, che la collaborazione con istituzioni pubbliche e private è
imprescindibile.   Siamo   quindi   riconoscenti   al   presidente   e   al   direttore   della
Bertoliana per aver accettato con entusiamo di aderire alla nostra iniziativa”
Tra i 55 libri a grandi caratteri, offerti da B.I.I. in comodato d'uso gratuito per cinque
anni alla Biblioteca Bertoliana, vi sono opere di saggistica, narrativa, classici italiani
e stranieri, sia per adulti che per ragazzi. Per citare solo alcuni autori: Camilleri,
Bevilacqua, Sciascia, Wilde, Tanizachi e Spulveda per i primi; Rowling e il suo Harry
Potter, Conrad e Scalia per i giovanissimi.
Essi andranno ad arricchire il patrimonio della Bertoliana a favore di un'utenza
svantaggiata, qual è appunto quella delle persone ipovedenti o con disturbi visivi in
genere.
I   titoli   dei   libri   a   caratteri   grandi   sono   consultabili   nel   sito   della   Bertoliana:
www.bibliotecabertoliana.it