Biblioteca Civica Bertoliana di Vicenza

Città di Vicenza

 

Informativa sul trattamento dei dati personali

(art.13 del Regolamento 2016/679/UE GDPR)

Ai sensi del Regolamento europeo 2016/679, (General Data Protection Regulation -GDPR) “ogni persona ha diritto alla protezione dei dati di carattere personale che la riguardano”, La informiamo che il trattamento dei dati personali da Lei forniti per l'iscrizione ai servizi dell'Istituzione Pubblica Culturale del Comune di Vicenza Biblioteca Civica Bertoliana, e perciò stesso alla Rete Biblioteche Vicentine di cui è parte, sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza, tutelando la sua riservatezza e i suoi diritti.

Essi verranno utilizzati esclusivamente per assicurarle i servizi bibliotecari cioè: consultazione in sede; prestito locale e interbibliotecario; consulenza; accesso alle postazioni internet gratuite pubbliche della biblioteca Bertoliana nelle sue sedi.

Il conferimento di un contatto preferito (n. cellulare o indirizzo mail) è richiesto per il ricevimento di: avvisi sulla disponibilità in sede del libro richiesto; avvisi di cortesia prima della scadenza del prestito; eventuale solleciti di restituzione di libro in ritardo.

Il titolare del trattamento, è il Sindaco del Comune di Vicenza in quanto co-titolare dei dati della Rete Biblioteche Vicentine, con sede in Corso Palladio 98, 36100 Vicenza – tel. 0444/221111 - pec: vicenza@cert.comune.vicenza.it.

Il Responsabile della Protezione dei Dati è IPSLab soc. unipersonale di Vicenza, Contrà Porti 16 Telefono: 3338008008 - E-mail : info@ipslab.it - PEC : pec@pec.ipslab.it.

Il Delegato del trattamento è il direttore dell’Istituzione Pubblica Culturale Biblioteca Civica Bertoliana del Comune di Vicenza, Contrà Riale 5/13 - 36100 VICENZA tel. 0444.578211, e-mail: direzione.bertoliana@comune.vicenza.it, nella persona indicata nel sito del Comune https://www.comune.vicenza.it/uffici/settextra/bertoliana/

La richiesta di fornire i dati personali è basata sull'art. 2 del Regolamento dei servizi della Biblioteca Bertoliana che prevede: per usare la biblioteca è necessaria l’iscrizione alla stessa e per questo il richiedente dovrà presentare un documento di identità, e il loro conferimento ha natura facoltativa e volontaria che va esplicitata. Il mancato conferimento comporta l'impossibilità di adempiere alle attività del servizio bibliotecario.

In ogni caso nessun dato personale raccolto sarà usato al fine di profilare la Sua persona, cioè di analizzarne le preferenze, i gusti, le scelte, gli interessi personali eventualmente desumibili dai servizi della Biblioteca Bertoliana e della Rete Biblioteche Vicentine di cui è parte.

I dati raccolti potranno essere trattati inoltre a fini di archiviazione (protocollo e conservazione documentale) nonché, in forma aggregata, a fini statistici. I dati, trattati da persone autorizzate in ogni biblioteca della Rete Biblioteche Vicentine, non saranno comunicati ad altri soggetti né diffusi.

Il periodo di conservazione, ai sensi dell’articolo 5, par. 1, lett. e) del Regolamento 2016/679/UE, è di cinque anni per consentire l’erogazione dei servizi e di dieci anni per esigenze statistiche.

Lei ha il diritto, ai sensi dell'art. 77 del Regolamento europeo 2016/679 di chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati personali, l'aggiornamento, la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento dei dati che la riguardano; ha diritto di opporsi al loro trattamento, e a richiederne la portabilità inviando una mail al Delegato per il trattamento dei dati personali della Biblioteca Bertoliana, alla casella di posta direzione.bertoliana@comune.vicenza.it e per conoscenza all’Ufficio Relazioni con il Pubblico all’indirizzo urp@comune.vicenza.it

Lei ha il diritto di proporre un reclamo al garante della privacy: Piazza di Monte Citorio n. 121 - 00186 Roma. www.gpdp.it - www.garanteprivacy.it E-mail: garante@gpdp.it Fax: (+39) 06.69677.3785 Centralino telefonico: (+39) 06.69677.1

La struttura funzionale al trattamento dei dati personali adottata dal Comune di Vicenza è stata definita a mezzo Deliberazione di Giunta Comunale n. 57 del 19 Febbraio 2001, di cui qui di seguito si riportano le informazioni rilevanti:

Il Comune di Vicenza è il Titolare dei trattamenti dei dati personali gestiti dalle proprie articolazioni organizzative e delle banche dati ad esse afferenti;

Il Comune di Vicenza incarica Delegati del Trattamento dei dati personali presso ogni singolo Settore i rispettivi Direttori a norma dell’ art. 29 del D.Lgs. 196/2003;

Il Comune di Vicenza incarica Delegati esterni del Trattamento dati personali quei soggetti che in nome e per conto dell’Amministrazione svolgono attività che implicano il trattamento di dati personali.

Il Delegato al trattamento dei dati personali
Direttore dell'Istituzione Biblioteca Bertoliana
Dr Mauro Passarin