Biblioteca Civica Bertoliana di Vicenza

Città di Vicenza

 

20/06/2019

All Friends Party, il 26 giugno torna la festa annuale con gli Amici della Bertoliana

Associazione nata per promuovere la raccolta di fondi per il recupero e la conservazione dei più preziosi tesori conservati all’interno della Biblioteca Bertoliana

Si terrà mercoledì 26 giugno a Villa Ghislanzoni Curti la festa annuale dell’associazione Amici della Bertoliana, “All Friends Party”: una serata di divertimento e scambio di idee per il futuro, nell’ottica della sensibilizzazione dei vicentini alla raccolta di fondi destinati al restauro dei tanti tesori conservati in Biblioteca Bertoliana.

La serata, con aperitivo e dj set, avrà una quota di adesione di 35 euro comprensiva di partecipazione all’evento, iscrizione all’associazione e contributo alla raccolta fondi per il restauro di un manoscritto trecentesco delle Institutiones di Accursio (giurista della Scuola di Bologna vissuto tra il 1184 e il 1263), che presenta una ricca decorazione comprendente scene e iniziali miniate e ascrivibile al decennio 1330-1340, e di due volumi geografici di Gerard Mercator, matematico, astronomo e cartografo fiammingo del Cinquecento, con una legatura in pergamena con dipinta lo stemma della famiglia Pigafetta.

L’associazione Amici della Bertoliana, nata a luglio 2011 a seguito di un appello di una sessantina di personalità del mondo della cultura, della scuola, della comunicazione e dell’economia vicentina, ha come finalità principale proprio il sostegno della Biblioteca Civica Bertoliana di Vicenza. Tutto questo attraverso la raccolta di contributi economici e l’organizzazione di eventi ed iniziative di carattere socio-culturale, autonome o parallele alle attività di questa storica istituzione pubblica. Negli ultimi tempi l’Associazione, presieduta dall’Avvocato Everardo Dal Maso, si è occupata di numerosi progetti ed appuntamenti, tra i quali la mostra in ricordo del Notaio Enrico Mele, già Presidente degli Amici, l’esposizione delle albumine recuperate grazie al ricavato delle donazioni dei cittadini avvenute anche attraverso la vendita di libri durante gli appuntamenti semestrali al mercatino dell’antiquariato cittadino, la mostra degli autografi celebri della Biblioteca e numerosi appuntamenti conviviali e culturali per salvare altre preziose opere conservate all’interno della Bertoliana. Recentemente, l’Associazione ha contribuito alla realizzazione dell’esposizione su Cristoforo Dall’Acqua e alla conferenza dell’artista della carta, Pino Guzzonato.

Per aderire alla serata scrivere a: amicidellabertoliana@yahoo.it

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.