Biblioteca Civica Bertoliana di Vicenza

Città di Vicenza

 

06/05/2019

La storia della carta, alla Bertoliana un incontro con l'artista Pino Guzzonato

Martedì 7 maggio, alle 17.30, a Palazzo Cordellina

La Biblioteca Bertoliana e gli Amici della Bertoliana organizzano un incontro con l'artista vicentino di fama internazionale Pino Guzzonato martedì 7 maggio alle 17.30 a Palazzo Cordellina. Guzzonato tratterà "La storia della carta".

Guzzonato è un artista che crea sperimentando da molti anni con tecniche e materiali diversissimi: è scultore, pittore, disegnatore, incisore che ha usato la pietra, il legno, la ceramica, la plastica e il metallo, mettendo in luce le loro proprietà espressive. Vecchi jeans, semi, terriccio, acciaio, foglie, pietre, plexiglas, carta: ogni materiale è riciclato, reinventato, ritrasformato senza perdere la propria anima, ma acquistando un nuovo significato. Un simbolo si affaccia spesso nelle sue opere: l’albero con il suo significato archetipo e la materia da cui è composto, il legno, che macerato e trattato diventa carta. La carta infatti è diventata negli ultimi anni una parte importante della produzione artistica di Pino Guzzonato. Carta che l’artista fabbrica da sé a partire da tutti i materiali possibili. L'incontro sarà un significativo viaggio nella diffusione della carta nel mondo. Nel corso dell'evento verranno esposte alcune opere di Guzzonato, per comprendere come nascano e vengono realizzate.

Nato nel 1941, Guzzonato vive e lavora in provincia di Vicenza dove ha una casa-laboratorio a Tretto di Schio. Ha esposto in numerosissime rassegne ed esposizioni, sia in Italia che all'estero. Ha lavorato con le università di Utrecht, Paris - St. Denis e Weimar. Tra le sue collaborazioni vi sono: “Bunker Poetico”, 49a Biennale di Venezia; Biblioteca della Galleria degli Uffizi, Firenze (2001); Galleria Internazionale d’Arte Moderna di Cà Pesaro, Venezia (2004); “Carta e Scarto”, Museo della Carta e filigrana, Fabriano (2008); “Impressioni”, Oratorio di S. Rocco, Padova (2009); “Mutazioni”, Lanificio Conte, Schio (2013); “Chroniche & News”, Palazzo Cordellina, Vicenza (2014); “Parole voci impronte e coccodrilli”, Antiruggine / Tipoteca Italiana, Castelfranco / Cornuda (2015); installazione, Chiostro normanno, Lipari (2016); “Di chiostro in chiostro”, Isola Vicentina (2018); “Ritagli d’autore”, Officina d’Arte e Tessuti, Spoleto (2018/2019).

La partecipazione all'incontro è libera, fino ad esaurimento dei posti.

Per informazioni: consulenza.bertoliana@comune.vicenza.it; 0444 578203

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.