Biblioteca Civica Bertoliana di Vicenza

Città di Vicenza

 



Attività

05/10/2018

La Bertoliana propone visite gratuite per le scuole della città

Per l'anno scolastico 2018-2019

Con l'inizio dell'anno scolastico la Biblioteca Bertoliana propone una serie di visite per le scuole dell'infanzia, primarie e secondarie della città di Vicenza.

La finalità è duplice: da un lato valorizzare il ricco patrimonio antico della biblioteca, cercando di attirare l'interesse delle nuove generazioni alla propria storia; dall'altro aprire le porte delle sedi succursali della Bertoliana (Palazzo Costantini, Laghetto, Anconetta, Riviera Berica, Villaggio del sole, Villa Tacchi) per creare una più forte sinergia con il mondo della scuola dei vari quartieri della città.

Le visite guidate sono infatti un'opportunità che fornisce agli studenti preziosi spunti non solo per avvicinarsi alla lettura, ma anche per far sì che la biblioteca diventi, in era digitale, centro dinamico per la crescita culturale e sociale.

Quattro sono i percorsi tematici scelti per raggiungere questi obiettivi, spaziando dai percorsi di lettura alla storia della città, dal libro antico alla storia alla musica.

Il primo percorso, “Quante storie in biblioteca”, è rivolto alle scuole dell'infanzia, primarie e secondarie. Illustra a bambini e ragazzi cosa si fa in biblioteca, la sua organizzazione e i servizi offerti, assieme a una lettura animata, ricerche a catalogo o una caccia al tesoro in una delle sedi succursali della Bertoliana.

Il secondo itinerario, “Dal manoscritto al libro a stampa”, è rivolto alle scuole secondarie di primo e secondo grado. Introduce alla scoperta del libro antico, narrando la storia del libro dal XII al XVI secolo, dai manoscritti miniati alla nascita degli incunaboli, con un approfondimento del passaggio dal libro scritto a mano alla stampa a caratteri mobili.

Il terzo, “Note d'inchiostro. La musica in biblioteca” (scuole secondarie di primo e secondo grado) ripercorre alcune tappe importanti della storia della musica occidentale, attraverso la visione di codici, manoscritti, lettere ed edizioni musicali conservate nei fondi della Bertoliana.

L'ultimo itinerario, “La storia di Vicenza. I documenti raccontano” (scuole secondarie di secondo grado), propone un percorso antologico delle vicende della città e del suo territorio dall'XI al XVI secolo, a partire dal più antico documento posseduto dalla Bertoliana, che risale al 1082.

Le visite alla città sono gratuite e vengono organizzate il martedì (prima visita alle 9; seconda visita alle 11), da ottobre a maggio.

Per prenotazioni dell'itinerario numero 1 scrivere a: visiteguidate.bertoliana@comune.vicenza.it. Per gli itinerari 2, 3 e 4 (che si svolgeranno in biblioteca Bertoliana): settoreantico.bertoliana@comune.vicenza.it.

 

 

Documenti allegati

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Biblioteca Civica Bertoliana, Contra’ Riale 5/12/13 - 36100 Vicenza - Tel. +39 0444 578 211 - Fax +39 0444 578 234 - consulenza.bertoliana@comune.vicenza.it
pec: bibliotecabertoliana@cert.comune.vicenza.it - P.IVA e C.F. 00516890241
Musei Civici di Vicenza Vicenza, città patrimonio mondiale dell'UNESCO Città di Vicenza La rete delle biblioteche vicentine Provincia di Vicenza Regione del Veneto