Biblioteca Civica Bertoliana di Vicenza

Città di Vicenza

 

Raccolte librarie antiche

Le raccolte librarie antiche presenti in Biblioteca contano circa 200.000 opere. Il nucleo originario è costituito dalla seicentesca libreria di Giovanni Maria Bertolo, alla quale si sono aggiunti i fondi librari delle biblioteche conventuali, pervenuti in seguito alle soppressioni delle corporazioni religiose. Numerosi doni di famiglie e cittadini vicentini hanno costantemente arricchito la Biblioteca.

Le raccolte antiche a stampa coprono l'arco temporale compreso tra il 1469 e il 1930 e sono collocate in stanze per materia.

La Biblioteca conserva 852 edizioni del XV secolo, 172 incunaboli vicentini e circa 12.000 cinquecentine.

Il Fondo Gonzati raccoglie circa 40.000 opere a stampa di fondamentale importanza per la conoscenza della storia, della cultura e dell'arte riguardanti la città di Vicenza e il suo territorio; inoltre riunisce la gran parte delle opere a stampa degli autori vicentini.

Tutti i documenti librari antichi sono descritti nel Catalogo a schede per autori e titoli pre 1929.

Dal 2000 è in corso la catalogazione del libro antico in SBN. Ad oggi è possibile ricercare nell'opac della Biblioteca: il fondo Gonzati, gli incunaboli vicentini, le cinquecentine, le seicentine, la Raccolta Nievo, le stanze A-F, H-O e, parzialmente, le stanze G e P.

 

Contatti

settoreantico.bertoliana@comune.vicenza.it

 

Orari

I libri antichi si consultano in Sala Riservata. La distribuzione si effettua dalle 8:30 alle 18:30 dal lunedì al venerdì; il sabato dalle 8:30 alle 12:00. La consultazione è garantita durante tutto l'orario di apertura nella Sala Riservata della biblioteca.