Biblioteca Civica Bertoliana di Vicenza

Città di Vicenza

25/11/2021

Mario Mirko Vucetich (1898-1975). Pittura, disegno, architettura, scultura

Presentazione del libro di Andrea Speziali

Biblioteca Bertoliana - Sede di Palazzo Cordellina - Orario: 17.30

In occasione dell’inaugurazione della mostraLa battaglia di due re con finte schiere”, che sarà aperta da venerdì 26 novembre a domenica 19 dicembre (dal martedì alla domenica, con orario 10-18) nelle sale espositive di Palazzo Cordellina, la Biblioteca Bertoliana riserva un appuntamento proprio al genio di Vucetich: giovedì 25 novembre alle 17.30 verrà infatti presentato il libro di Andrea Speziali, Mario Mirko Vucetich (1898-1975). Pittura, disegno, architettura, scultura (Silvana editoriale, 2020), con la presenza della giornalista Marica Rossi.

Un gruppo di giovani studenti marosticensi nell’estate del 1923 giocò sulla piazza di Marostica una partita a scacchi con personaggi viventi. L’evento, che pur riscosse grande successo ed eco mediatica, non ebbe seguito. Il suo ricordo, fra suggestioni folkloristiche e goliardia, rimase però vivo nei marosticensi, tanto che l’associazione Pro Marostica nel 1954 incaricò l’architetto e poliedrico artista Mario Mirco Vucetich di portare in scena lo spettacolo, rivisitato per l'occasione con geniale originalità.

A Vucetich e alla partita a scacchi di Marostica sarà dedicata una sezione della mostra, un percorso narrativo suggestivo e inedito sulla storia degli scacchi attraverso rari manoscritti e libri presenti in Biblioteca Bertoliana. Ad incrementare il livello di coinvolgimento dei visitatori concorrerà inoltre l’esposizione di alcuni particolari oggetti prestati per l’occasione dall’Associazione Pro Marostica: i manufatti delle due Torri, alcuni stendardi, i costumi dei Re e delle Regine nonché la riproduzione di tre bozzetti realizzati dallo stesso Vucetich che della partita di Marostica fu il vero creatore: l’artista dalmata, infatti, ideò la storia, disegnò i costumi delle comparse, gli ornamenti dei castelli e delle torri, sceneggiò la messa in scena inventando un dialetto veneto antichizzato, compose le musiche e diresse le coreografie di duecentottantanove figuranti.

Il libro di Speziali ci consegna un ritratto a tutto tondo di questo fantasioso artista che non fu solo l’ideatore della famosa partita a scacchi, ma si distinse anche come architetto, offrendo una personale interpretazione del gusto Liberty e Art Déco in diverse costruzioni come Villa Margherita al Lido di Venezia, Villa del Meloncello a Bologna, o l’innovativa Villa Antolini a Riccione. La sua esuberanza artistica diede ottime prove anche in campo scultoreo, accogliendo suggestioni dapprima simboliste poi legate alla poetica del Novecento, di cui offrono testimonianza “Il Primo sonno visibile” nei Giardini della Biennale e “Il Commercio”, esposto all’EUR.

Luogo di svolgimento: Biblioteca Bertoliana - Sede di Palazzo Cordellina
Contrà Riale, 12
Vicenza
Guarda su Google Maps
http://www.bibliotecabertoliana.it

Ingresso: libero fino a esaurimento posti disponibili e subordinato alla presentazione del Green Pass

Contatti

settoreantico.bertoliana@comune.vicenza.it

Evento principale

Dal 26/11/2021 al 09/01/2022
Mostra: La battaglia di due re con finte schiere
Biblioteca Bertoliana - Sede di Palazzo Cordellina