Biblioteca Civica Bertoliana di Vicenza

Città di Vicenza

 

07/11/2019

Diario di clandestinità

Presentazione del libro di Antonio Barolini

Biblioteca Bertoliana - Sede di Palazzo Cordellina - Orario: 17.30

Tra il 1930 e il 1968 Antonio Barolini scrisse dieci Diari, documenti importantissimi non soltanto per conoscere da vicino il suo mondo interiore,  ma anche per rivivere le ripercussioni nazionali e locali di alcuni momenti determinanti della storia del Novecento: la caduta del fascismo, l'instaurazione del governo Badoglio, l'armistizio dell'8 settembre 1943, la nascita della Resistenza. Curato dalle figlie Susanna e Teodolinda ed edito da Neri Pozza, il volume Diario di clandestinità e altri scritti in tempo di guerra (1943-1945)” sarà presentato per la prima volta in Biblioteca Bertoliana, a Palazzo Cordellina, giovedì 7 novembre alle 17.30.  Con Susanna Barolini, secondogenita di Antonio, saranno presenti Francesco Jori, giornalista e scrittore, e Giuseppe Russo, direttore editoriale di Neri Pozza. Per l'occasione, Piergiorgio Piccoli, Aristide Genovesi e altre voci di Theama Teatro proporranno una rappresentazione scenica con letture tratte dai Diari e dalla lettere di Barolini: “Una Voce dall'esilio”.

Luogo di svolgimento: Biblioteca Bertoliana - Sede di Palazzo Cordellina
Contrà Riale, 12
Vicenza
Guarda su Google Maps
http://www.bibliotecabertoliana.it

Ingresso: libero fino a esaurimento posti disponibili

Organizzatore: Biblioteca Bertoliana

Contatti

Info: consulenza.bertoliana@comune.vicenza.it Tel: 04445782103