Biblioteca Civica Bertoliana di Vicenza

Città di Vicenza

 

20/05/2016

Presentazione del libro "Come un fiore fatato".

Lettere di Paola Drigo a Bernard Berenson (edizioni Il Poligrafo). A cura di Rossana Melis

Biblioteca Bertoliana - Sede di Palazzo Cordellina - Orario: 17.30

L’amicizia tra la scrittrice e giornalista veneta Paola Drigo (1876-1938) e lo storico e critico d’arte lituano Bernard Berenson (1865-1959) nasce, inaspettatamente, «come un fiore fatato».

E’ questo il titolo del volume curato da Rossana Melis, «Come un fiore fatato». Lettere di Paola Drigo a Bernard Berenson, edito da Il Poligrafo, che verrà presentato dalla Biblioteca Bertoliana, a Palazzo Cordellina, venerdì 20 maggio alle 17.30.

All’incontro, coordinato da Adriana Chemello (Università degli Studi di Padova), sarà presente l’autrice.

Rossana Melis ha raccolto e studiato le centotre lettere inedite scambiate tra Drigo e Berenson, custodite nella Biblioteca Berenson di Firenze, e ne ha ricavato un quadro sincero e articolato del vivace mondo interiore di Paola Drigo.

Nata a Castelfranco Veneto il 4 gennaio 1876, a soli ventidue anni sposa l’agronomo padovano Giulio Drigo. Con lui si trasferisce a vivere a Mussolente. Richiama per la prima volta l’attenzione dei critici con la novella Ritorno, pubblicata in «La lettura». Seguono La fortuna, pubblicata in «Nuova Antologia», e La barba di Durer in «Illustrazione italiana».

Nel 1913 l’editore Treves riunisce queste e altre novelle nel volume La fortuna. Sempre con Treves pubblica altri tre dei suoi cinque libri di narrativa, un’altra raccolta di racconti, Codino, l’autobiografico Fine d’anno e il romanzo Maria Zef, mentre la raccolta di novelle La signorina Anna esce nel 1932, pubblicata dall’editore vicentino Ermes Jacchìa.

Nelle lettere a Berenson la scrittrice racconta la sua vita quotidiana, il mondo della provincia veneta, le sue passioni letterarie, mentre la comunicazione epistolare con il critico d’arte diventa una consuetudine irrinunciabile che l’accompagna dal luglio 1934 alla fine del dicembre 1937, pochi giorni prima della morte, avvenuta il 4 gennaio 1938, giorno del suo 62º compleanno.

Luogo di svolgimento: Biblioteca Bertoliana - Sede di Palazzo Cordellina
Contrà Riale, 12
Vicenza
Guarda su Google Maps
http://www.bibliotecabertoliana.it

Organizzatore: Biblioteca civica Bertoliana - Il Poligrafo casa editrice

Informazioni

Ufficio Consulenza - Biblioteca bertoliana - Tel. 0444 578 203 (consuelnza.bertoliana@comune.vicenza.it)